ajax loader

Cerchiamo  oggi di trovare il "Rake" ( distanza della testa dell'albero dallo specchio di poppa del dinghy).

Iniziamo col controllare la posizione del perno della deriva (1) , tra 1400 e 1417 mm dalla prua, ci si raccomanda il massimo (verso poppa) a 1417. (la stazza prevede la misurazione dalla prua e non come comunemente viene fatta dalla poppa)

Controlliamo, poi, che la mastra sia centrata a 420 mm (5) e ovalizzata (65 + 20) con le sue massime tolleranze da permettere all'albero di inclinarsi il più possibile verso prua.

A questo punto verifichiamo la distanza tra l'asse del perno di deriva (1) e il piede dell'albero (2) deve variare da 980 - 1020 mm.

Si definisce ora il RAKE  dell'albero che va misurato tra l'uscita della puleggia del picco (4) e la parte alta dello specchio di poppa ( 3), distanza che dovrà risultare 4700 mm, oscillante tra 4600 e 4800 a seconda del vostro peso, della vela, della flessione del picco, delle condizioni del mare e non per ultimo  dal modo di portare la barca.

In generale più pesante è il timoniere e più il RAKE aumenta di valore e inferiore sarà la distanza tra il perno della deriva e il centro del piede dell'albero.

Provate e trovate il vostro RAKE.

Io peso 90 kg. il mio Bonaldo ed io viaggiamo con un RAKE di 4750/4800 e la base dell'albero a 98/99 cm.

Non regolo il piede d'albero per inclinare il medesimo bensì utilizzo un doppio paranco sulla drizza/strallo e regolo la testa dell'albero in avanti/indietro.

 

Le sartie le stringo a mano con gli stamaster, sarà il paranco di drizza a manovrare la loro tensione appruando l'albero quanto mi serve.

Con la collaborazione di Miroslaw Zietek

 

Related Posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: