ajax loader

Ecco il nuovo dinghy 12 piedi griffato Bonaldo

MESTRE. Nel corso di una serata organizzata dal circolo della vela Mestre a Punta San Giuliano, Enrico Zaffalon, socio del sodalizio mestrino ed ex presidente della XII zona FIV, ha presentato il dinghy 12 piedi del nuovo cantiere Bonaldo. Zaffalon è proprietario infatti da due anni del marchio del cantiere dove Danilo Bonaldo costruiva i dinghy 12 piedi, i primi al mondo in vetroresina, a partire dal 1977. Nel 2006 Zaffalon acquista il suo primo dinghy, La Pipa, che risulta essere proprio il prototipo dei dinghy Bonaldo. Dopo che qualche anno fa Danilo Bonaldo (che è mancato proprio quest’anno) chiude l’attività per raggiunti limiti d’età, nel 2015 il marchio rinasce grazie a Zaffalon. «La passione vince sempre su tutto», sottolinea l’imprenditore e velista mestrino. Dal 1977 sono scesi in acqua una quarantina di Bonaldo che, grazie alla loro velocità, hanno guadagnato molti titoli e vittorie. Durante il corso degli anni, questa piccola imbarcazione è stata rivisitata nello stile, mantenendo però le peculiarità del vecchio modello. Sono stati invece utilizzati materiali innovativi per la costruzione, ottimizzati i pesi, il baricentro e il raggio di inerzia, garantendo così maggiori prestazioni nella navigazione. «Il nuovo dinghy», spiega Zaffalon, «è curato nei minimi particolari, sia nel suo aspetto che nella scelta di materiali e attrezzature. Le resine utilizzate sono poliestere isoftalmiche e i legni in massello di mogano, acero, rovere o abete, a scelta del cliente».

Zaffalon presenta l’imbarcazione che conserva le peculiarità del vecchio modello, rinnovando lo stile

FILMATI DI ALLENAMENTI RECENTI

Le prestazioni sono senz'altro delle migliori, mantiene l'assetto incredibilmente anche con condizioni proibitive (limite della Classe 16 Nodi)

"Super Bon"

Andatura di poppa

allenatore Lino Favaron al timone Enrico Zaffalon vento medio 23 nodi

"Super Bon

Andatura di traverso

allenatore Lino Favaron al timone Enrico Zaffalon, vento medio 23 nodi

 

 

"Super Bon"

Andatura di traverso

allenatore Lino Favaron al timone Enrico Zaffalon, vento medio 23 nodi

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: