ajax loader

I Dinghy Bonaldo si impegnano per la stagione prossima iniziando col Lido di Venezia

Le regate della Classe Dinghy sono ormai alle porte; è imminente infatti l'inizio del Campionato Primaverile al Lido di Venezia presso l'Associazione Velica Lido e, in fase finale del medesimo, Il Campionato dell'Adriatico della Flotta Dinghy dell'Adriatico e del Campionato XII-Zona della Federazione Italiana Vela del Veneto.
1° regata sabato 04 Marzo 2017
2° regata sabato 18 Marzo 2017
3° regata sabato e domenica 01/02 Aprile 2017
Dopo un lungo e freddo inverno i regatanti non vedono l'ora di scendere in acqua col loro dinghy, soprattutto per i proprietari dei nuovi dinghy appena stazzati.

E il caso di nostri due beniamini regatanti e appartenenti al Club Dinghy Bonaldo, Fausto Pierobon e Lara Poljšak.

Lara Poljšak, portacolori del Dinghy Bonaldo, sarà a bordo di Super Bon un dinghy nuovissimo e rivisto  nei pesi per ottenere una stabilità di baricentro più performante.

 

Fausto Pierobon si presenterà con un nuovissimo Dinghy Bonaldo, per l’occasione rivisto e ottimizzato sulla persona, studiando il suo peso e concentrando i pesi e la  distribuzione di forze il più possibile al centro barca.

Una new entry al Club Dinghy Bonaldo è Elena Balestrieri che di recente ha acquistato un bellissimo Dinghy Bonaldo “Martina ” , una barca velocissima e performante che ha dimostrato di essere finita in buone mani già al Clinic di San Nicolò a Portorose.

Vincenzo Iannacci Spina col suo Magic Wind sarà presente all’appuntamento  tenace e simpatico come sempre, il suo Dinghy Bonaldo è il numero due uscito dal cantiere Bonaldo , la scelta dei legni nella costruzione è stata personalizzata  e voluta dallo stesso solo in massello di mogano, bellissima ed elegante.

Carlo Ravetta, col suo “OSSO” un Bonaldo tutto rosso.

Walter Davanzo  new entry che ha acquistato un ottimo vecchio Bonaldo da circa un anno e , ora, si sente pronto per scendere in campo.

Non poteva mancare il patron di tutto questo, Enrico Zaffalon col suo Dino.

 

 

e, sempre se la mitica “PIPA” sarà pronta, il grande ritorno sui campi di regata di ANNA.

Related Posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: